La nostra scommessa è fare della Rai l’azienda più innovativa d’Europa per offerta culturale”. Si è così espresso ieri il premier Matteo Renzi alla direzione del Pd, facendo riferimento anche a quanto avverrà “nel 2016 sulla concessione e il contratto di servizio”. Il Premier ha inoltre sottolineato: “Oggi è il momento di accompagnare il lavoro di riorganizzazione gestionale con una scommessa alta di natura culturale: la Rai è il più grande asset da mettere al servizio di un’ idea di Italia nel mondo”.

Fonte: Ansa