Novembre ha portato buoni risultati in casa Mediaset sul versante della raccolta pubblicitaria. E la crescita (+1,6% rispetto allo stesso mese di novembre del 2015) ha un sapore ancora migliore se confrontata con il -1,2% del mezzo Tv nel suo complesso. Le elaborazioni del Sole 24 Ore su dati Nielsen – relative alla raccolta pubblicitaria degli operatori tv – disegnano così un quadro che, per il singolo mese di novembre, arride sia al gruppo di Cologno sia a La7, evidentemente premiata (+5,2%) dal periodo pre-referendario, sia anche a Discovery (+8,8%). Al contrario novee chea novembre 2016 c’è stato un weekend in meno di Serie A. Va detto però che sia la pay tv, sia Viale Mazzini hanno beneficiato degli eventi sportivi nella prima parte dell’anno. Quindi nel consolidato dei primi 11 mesi Mediaset ha chiuso con raccolta a 1,96 miliardi (+2,7% annuo), con Rai a 734 milioni (+6,8%), Sky a 440,8 milioni (+14,2%), Discovery a 214,4 milioni (+14,2%) e La7 a 142 milioni (+1,9%) . Per quote di mercato Mediaset è prima (56,1% in calo rispetto al 57,6% di gennaio-novembre 2015), seguita da Rai (21%), Sky (salita da 11,7a 12,6%), Discovery (da 5,7%a 6,1%)e La7a 4,1%.

Fonte: Il Sole 24 Ore