Netflix sbarcherà in Italia entro la fine dell’anno; la conferma sembra arrivare dalla conflab organizzata da Business Location Südtirol – Alto Adige (BLS), svoltasi dal 22 al 24 aprile, dove erano presenti i rappresentati delle maggiori industrie di Germania, Austria e Svizzera. Una fonte ha rivelato a Variety che Netflix lancerà il servizio per il video streaming in Italia nel quarto trimestre, probabilmente il prossimo ottobre. A riguardo il responsabile della Comunicazione per l’Europa, Joris Evers, non ha rilasciato commenti ma ha ribadito che il gruppo punta a diventare “globale entro la fine del 2016″. Secondo un insider, Netflix dovrà affrontare in Italia diversi ostacoli, a partire dalla lentezza di internet che è considerata uno dei maggiori problemi per la distribuzione di contenuti OTT alle 14 milioni di case connesse alla banda larga. Altra criticità potrebbe essere il pagamento dei diritti di distribuzione e l’impegno che Netflix, in quanto provider di contenuti, dovrà prendere per allinearsi alle disposizioni nazionali ed europee sull’industria culturale.

Fonte: Key4Biz