Dario Franceschini, Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo turismo, in occasione della conferenza stampa per la presentazione dei dati sul cinema italiano, avvenuta ieri,  ha dichiarato: “Ho assunto questo incarico con convinzione. La politica ha guardato con scarsa attenzione al settore della cultura negli ultimi anni. Siamo in una stagione in cui ogni Paese deve investire su ciò che lo rende più competitivo e la cultura per noi è fondamentale. Ma bisogna tenere presente la situazione economica in cui ci troviamo. Siamo alla vigilia di un consiglio dei Ministri che parlerà di spending review. Dovremo portare a termine due operazioni difficili: evitare i tagli e ottenere più risorse“. Il Ministro Franceschini ha inoltre rivolto un appello agli autori: “Nei vostri film mostrate la bellezza italiana, un borgo medievale, un museo sconosciuto… il cinema e la fiction posso dare un contributo determinante, anche al turismo culturale