“Rocco Schiavone” è la prima serie italiana, dai tempi de “La Piovra”, ad andare in onda sul canale pubblico Ard e conquista la Germania. In onda sabato 26 gennaio, “Pista nera” – la prima puntata della prima stagione tratta dai romanzi e racconti di Antonio Manzini, scritta da Manzini e Maurizio Careddu e coprodotta da Rai Fiction, Cross Productions e Beta Film – ha totalizzato 3,1 milioni di telespettatori con quasi il 12% di share. Il burbero vicequestore è interpretato con grande efficacia da Marco Giallini. Dopo il successo delle serie Rai “Il commissario Montalbano” e “Maltese” in Francia, i risultati di “Rocco Schiavone” in Germania confermano ancora una volta l’interesse del pubblico internazionale per la serialità prodotta dal servizio pubblico italiano. Un riconoscimento importante a dimostrazione della capacità della nostra fiction di trasmettere all’estero la qualità e il valore del patrimonio culturale, artistico e letterario del nostro Paese. Alla soddisfazione per gli ascolti positivi, si aggiunge quella per le vendite di Rocco Schiavone a importanti player televisivi quali Starz (Usa), AB/France Télévision (Francia), Fox Germany (Germania), Canal+ (Polonia), ORF (Austria), Europa Europa (Gruppo Amc – America Latina), Teleseriya (Russia + Cis), Veronia Tv (Olanda) e Amazon Prime Video e in territori come Cina, Bulgaria, Repubblica Ceca ed Ex Jugoslavia. 

Fonte: Rai News