Si è tenuta oggi, 23 settembre, presso la Casa del Cinema, la conferenza stampa di presentazione del nuovo programma di Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma.

Diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, organizzata dall’Associazione Culturale PlayTown Roma, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT, del Comune di Roma, della Camera di Commercio e grazie al contributo di Acea Spa, BNL-BNP Paribas e della SIAE, come sempre rivolge la sua attenzione alle tematiche contemporanee legate alle giovani generazioni.

Presenti in conferenza stampa il Presidente della Fondazione Cinema per Roma Piera Detassis, i Direttori Gianluca Giannelli e Fabia Bettini, la produttrice Camilla Nesbitt e l’onorevole Khalid Chaouki.

Per questa XIV edizione Alice nella Città ha sposato, tra le varie iniziative, anche il progetto Nature is Speaking, promosso dall’Associazione ambientalista americana Conservation International, la quale ha realizzato una serie di cortometraggi in cui la natura è protagonista assoluta. Hanno condiviso questo progetto molti intepreti del cinema italiano e internazionale, donando la loro voce per i cortometraggi. Sono stati mostrati in anteprima, durante la conferenza stampa, quelli realizzati in collaborazione con Anna Foglietta, Piera Degli Esposti e Thomas Trabacchi.

‘L’obiettivo di questa edizione – ha dichiarato il direttore Gianluca Giannelli – non è tanto quello di focalizzarsi sui risultati raggiunti fino ad oggi, quanto confrontarsi con i ragazzi, condividerne le esigenze e capire su quali punti è ancora necessario lavorare’.

A tal proposito, si sono condivise molte riflessioni anche con i professionisti dell’industria cinematografica, a seguito delle quali si è dato vita al progetto YAS Young Adult Spotlight, una nuova linea di programma dedicata al prodotto kids, teens e young adults del MIA Cinema Co-production Market. Sono stati perciò selezionati sei giovani autori italiani con sei progetti in fase di sviluppo, in grado di confrontarsi con il mercato internazionale.

In collaborazione invece con la Fondazione Cinema per Roma è stato poi realizzato il progetto sulla Film Literacy, per la costruzione di un piano nazionale sull’educazione all’immagine nelle scuole, che verrà presentato durante le giornate del MIA – Mercato Internazionale dell’Audiovisivo.

Tra gli eventi speciali La scuola per la scuola, iniziativa con la quale Alice nella Città ha voluto esprimere la sua solidarietà alle vittime del recente terremoto. Dal 17 al 21 ottobre verranno invitate a partecipare numerose scuole del II Municipio alle matinée presso il cinema Admiral. L’intero ricavato di queste proiezioni sarà devoluto alla raccolta fondi organizzata dalla Regione Lazio per la ricostruzione della scuola di Amatrice.