YouTube, il portale di Google che da anni permette di pubblicare e guardare video gratuitamente, sta per rivoluzionare la sua attività: secondo il Financial Times, a breve partirà un servizio a pagamento con cui varie emittenti televisive offriranno serial televisivi e film agli utenti che decideranno di abbonarsi. L’offerta consisterebbe in circa 50 canali tematici, mentre gli abbonamenti partirebbero da 1,99 dollari al mese. Nell’ultimo periodo gli introiti pubblicitari su YouTube e sui portali concorrenti sono aumentati rapidamente, anche se restano molto indietro rispetto ai bilanci delle emittenti televisive; e, come sottolinea il Financial Times, ogni mese quasi un miliardo di persone guarda complessivamente sei ore di video su YouTube.

(fonte: primaonline.it)