È arrivato alla fine della scorsa settimana il via libera formale alla vendita di La7: giovedì il cda di Telecom Italia (che controlla il 77,7% di TiMedia) ha deciso «l’avvio del processo di dismissione delle attività nel settore dei media». Ti Media avvierà ora tutte le operazioni necessarie a fare di La7 e di Mtv  qualcosa di a sè stante slegato dal gruppo e da porre immediatamente sul mercato.
“Anche al fine di preparare al meglio il terreno in Telecom Italia Media è stato avviato un processo di riorganizzazione aziendale che porterà alla separazione dell’operatore di rete dalle televisioni La7 e Mtv”.
“Questo significa far confluire in una società, che si chiamerà molto probabilmente La7 spa, per valorizzare il nostro brand, tutti gli asset televisivi, La7, La7d e il 51% di Mtv. Telecom Italia Media diventerà una holding pura, avrà, in termini di asset, partecipazioni in Telecom Italia Media Broadcasting e ne La7 che, a sua volta, avrà Mtv sotto e probabilmente qualche struttura di staff ma molto leggera”.

Fonte: rielaborazione APT da E-Duesse e TMNews

Leave a reply