Abbiamo sempre detto che la tv è un settore nel quale vogliamo mantenere delle competenze, vogliamo mantenere una presenza, perché la crescita del traffico dati si sviluppa sui video. Però la tv non fa integralmente parte del nostro core business, questo non vuol dire che vogliamo dismettere ma vogliamo trovare una partnership per trovare quelle sinergie che permetterà a Ti Media, a La7 di crescere ancora di più”.

Queste le parole di Franco Bernabè, Presidente esecutivo di Telecom Italia, con le quali si sconfessa l’ipotesi di una vendita della controllata Ti Media (e quindi di La7).

In generale commentando l’andamento di La7, nel corso della conferenza stampa sui conti trimestrali, Bernabè ha espresso soddisfazione sui risultati ottenuti dalla rete: “Ha avuto e sta avendo grande successo grazie alla totale indipendenza dei giornalisti che possono esprimere liberamente la loro opinione, evidentemente in Italia c’è una domanda per una totale indipendenza e autonomia di una emittente tv”.

Anche per questo motivo a TI Media si dà per certo un miglioramento per il 2011 del risultato dell’esercizio ottenuto nel 2010.

Fonte: rielaborazione APT da Key4biz