Contrariamente a quanto previsto nei giorni scorsi non ci saranno nomine nell’ODG del Cda Rai odierno. Il Direttore Generale, Lorenza Lei, decide di non formalizzare il pacchetto di avvicendamenti non inviando i curricula dei candidati al Cda, operazione necessaria per procedere alle nomine.
Un gesto distensivo che allenta le frizioni degli ultimi giorni e consente all’azienda di concentrarsi sui contratti non ancora chiusi in vista della presentazione dei palinsesti autunnali alla Sipra il 20 e 22 giugno.

Fonte: rielaborazione APT da E-Duesse e Ansa