Nomine nelle posizioni di vertice di Sky Italia. Come spiega una nota, sono legate al fatto che «Sky Italia sta imprimendo una accelerazione alla crescita del suo business di Media Company che opera su tutte le piattaforme con modelli di business differenti». Fra i cambiamenti, la divisione dell’area Marketing e Sales con Daniele Ottier, a capo della concessionaria Sky Media, nominato chief commercial officer e con la conseguente nascita di una nuova area Media, Digitale&Data Officer, accorpando attività digitale concessionaria, affidata a Giovanni Ciarlariello. «Grazie agli accordi strategici delle ultime settimane – commenta il ceo Andrea Zappia -Sky ha dato basi certe alla sua crescita, ha esteso il profilo del suo business e completato la trasformazione in media company multipiattaforma con più modelli di business. Ora abbiamo creato i presupposti organizzativi per trasformare tutto questo inopportunità concrete».

Fonte: Sole24Ore