Nel secondo trimestre fiscale del 2012 (1° ottobre – 31 dicembre), Sky Italia ha perso 28.000 abbonati, il cui numero complessivo si attesta ora a 4,83 milioni. Nello stesso periodo, la controllata di News Corp ha registrato una perdita operativa di 20 milioni di dollari, contro l’utile operativo di sei milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente. Il risultato negativo è dovuto all’aumento dei costi di programmazione; tra questi, circa 30 milioni per i diritti associati alla copertura televisiva della Uefa e degli Europei.

(fonte: brand-news.it)