L’obiettivo della Sipra nel 2012 e’ ancora quello di raggiungere un miliardo di lire di pubblicita’. Lo ha detto il presidente della concessionaria pubblicitaria della Rai, Roberto Sergio, Martedì, in Commissione di Vigilanza Rai.

Pur ammettendo che ”il primo trimestre 2012 si e’ chiuso con un dato negativo a due cifre”, rimane la speranza di poter compensare la perdita grazie anche agli eventi sportivi, in primis gli europei di calcio, in programma a giugno, che ”dovrebbero incidere per un paio di punti in piu’ per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria, pari a 20 milioni di euro”.

Inoltre una nota, emanata ieri, la Sipra rivendica i risultati raggiunti lo scorso anno: ”Il bilancio Sipra al 31 dicembre 2011 si chiude con un utile netto di 6,162 milioni di euro, rispetto ai 4,247 dell’esercizio precedente, con un incremento del 45,1%. Il lordo prima delle imposte ammonta a 11.654.000, rispetto ai 8.452 dell’esercizio precedente (con un incremento del 37,9%)”.

Oggi in Commissione di Vigilanza è attesa Lorenza Lei, che si presenterà dopo la riunione pomeridiana dei Consiglieri RAI.

Fonte: rielaborazione APT da www.blitzquotidiano.it

Leave a reply