A causa di alcuni scioperi previsti  per l’1 e il 2 ottobre da alcune sigle sindacali nella sede di Torino, la normale programmazione delle reti Rai potrebbe subire variazioni.. Lo annuncia l’azienda in una nota. “Ai sensi dell’art. 2, comma 6, della legge n. 146/1990, come modificata dalla legge n. 83/2000, si comunica che a causa di uno sciopero proclamato da alcune organizzazioni sindacali nel reparto SuperTv-Messa in Onda della sede Rai di Torino, dalle 24.00 del 30 settembre 2011 fino alle 24.00 del 2 ottobre 2011, la normale programmazione della Rai  potrebbe subire delle modifiche”.

Fonte: rielaborazione APT da An