Una Roma nord opulenta, snob, con botox e cocaina più diffusi delle buone maniere e una Roma sud coatta, ignorante, cafona e chiassosa, si fronteggiano senza esclusione di colpi nella nuova serie comedy di Fox, al debutto il 17 settembre in prima serata, ‘Romolo + Giuly. La guerra mondiale italiana’. E’ una reinterpretazione satirica (producono Wildside e Zerosix Productions) di Romeo Giulietta che nasce da un corto/teaser di enorme successo sul web. Nel cast Alessandro D’Ambrosi (anche coautore), Beatrice Arnera, Massimo Ciavarro, Michela Andreozzi, Lidia Vitale e Federico Pacifici.
Nella versione televisiva la guerra si allarga con l’alleanza contro la capitale di Milano, guidata da un Giorgio Mastrota ‘malefico’ e Napoli, in mano al nostalgico boss e nobile Don Alfonso (Fortunato Cerlino). “Da giorni sul web ricevo insulti e minacce da chi prende sul serio le mie battute nella serie…
vorrei ricordare che nella vita sono un bravo ragazzo” dice sorridendo Mastrota.

Fonte: Ansa.it