Sono in arrivo due nuove serie su Rai 1 mentre sono iniziate le riprese di una fiction, destinata al canale Fox, in cui è protagonista assoluta la città di Roma. La prima ha per titolo ‘La mafia uccide solo d’estate’ e la rete leader di viale Mazzini ne trasmette la seconda stagione a partire da giovedì 26 aprile. La seconda è ‘Il capitano Maria’, in onda dal 7 maggio sempre su Rai 1 e prevede il ritorno sul set di Vanessa Incontrada, ma questa volta nel ruolo di un capitano dei Carabinieri. Infine la terza, il cui primo ciak è stato battuto il 23 aprile, ha per titolo ‘Romolo + Giuly’ ed andrà in onda su Fox (canale 112 di Sky). Anche la seconda stagione di La mafia uccide solo d’estate, scritta e diretta da Pierfrancesco Diliberto meglio conosciuto come Pif, ha come protagonista la famiglia Giammarresi con il piccolo Salvatore che guarda gli eventi mafiosi di Palermo con i suoi occhi da bambino. Il racconto continua da dove si era interrotto alla fine della prima stagione: la famiglia era stata costretta ad una improvvisa e rocambolesca fuga dalla città. Nel cast i telespettatori ritrovano Claudio Gioè ed Anna Foglietta nel ruolo di Lorenzo Giammarresi e la moglie Pia Melfi Giammarresi, i genitori del piccolo Salvatore. New entry è l’attore Dario Aita che interpreta il ruolo di Rosario. Rivedremo Angela Giammarresi e Salvatore Giammarresi interpretati da Angela Curri ed Edoardo Buscetta. Sorpresa per il capitano Maria dove Vanessa Incontrada indossa la divisa di capitano dei Carabinieri. L’attrice interpreta Maria Guerra costretta a trasferirsi da Roma a Bari, sua città di origine, per salvare i due figli adolescenti da un giro di brutte compagnie. Ma il vero fine del trasferimento è scoprire la reale causa della morte del marito, magistrato del Tribunale dei Minori scomparso dieci anni prima, a seguito di un incidente stradale al quale il capitano Maria non ha mai creduto. Nel cast ci sono anche Giorgio Pasotti, Livio Beshir, Christian Burruano e Carmine Buschini, ovvero il Leo della serie ‘Braccialetti rossi’. La regia è di Andrea Porporati, la produzione è della Palomar di Carlo Degli Esposti che ha realizzato ‘Braccialetti rossi’ e ‘Il Commissario Montalbano’. Roma è protagonista assoluta degli otto episodi di Romeo+Giuly. La vicenda, di chiara ispirazione shakespeariana, racconta le singolari peripezie delle due principali famiglie della Capitale: i Copulati e i Montacchi. I due nuclei sono i rappresentanti della snobistica Roma Nord e della coatta e burina Roma Sud. I rampolli delle due famiglie si incontrano e si innamorano in un insieme di situazioni tutte all’ombra del Cupolone. Nel cast ci sono Alessandro D’Ambrosi (Romeo), Beatrice Ameri (Giuly) e Fortunato Cerlino che i telespettatori hanno visto nella serie ‘Gomorra’. Ma ci sono anche Massimo Ciavarro, Federico Pacifici, Michela Andreozzi, Giorgio Mastrota e Francesco Pannofino. Ciavarro è il boss di Roma Nord, Federico Pacifici è l’avversario di Roma Sud.

Fonte: Il Tempo