L’organizzazione del RomaFictionFest 2011 ha rese note oggi, tutte le informazioni riguardanti la sezione “Industry Week” del festival, tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale dell’evento (www.romafictionfest.it):

L’Industry Week, la sezione del RomaFictionFest dedicata al mercato, sotto la direzione di Antony Root torna anche quest’anno durante la V edizione del RomaFictionFest e si terrà dal 28 al 30 settembre, promossa dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dall’APT (Associazione Produttori Televisivi) in programma dal 25 al 30 settembre all’Auditorium Parco della Musica.

“Dopo il  grande successo della scorsa edizione, l’Industry ospiterà anche quest’anno  buyers e produttori da tutto il mondo nella magica città eterna per due giorni di proiezioni e incontri,  – dichiara Antony Root -. Durante l’evento presenteremo i nuovi prodotti di fiction italiana per facilitare l’incontro tra la produzione nazionale e gli ospiti internazionali in vista di future collaborazioni. Una straordinaria opportunità  per i nostri partecipanti, invitati a presentare i loro nuovi progetti e sviluppare le loro relazioni commerciali internazionali “.

Quest’anno l’Industry focalizzerà la propria attenzione su i “RomaTvScreening” giunti alla loro terza edizione, una importante vetrina per le migliori fiction italiane, per i buyer e programmatori internazionali.

“Noi crediamo molto nella necessità di sviluppare la sezione Industry del RomaFictionFest – ha detto l’assessore alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio Fabiana Santini -.  Investiremo tutte le nostre risorse perché le industrie laziali dell’audiovisivo possano avere anche quest’anno un’occasione concreta di sviluppo non solo della creatività ma anche e soprattutto delle opportunità di lavoro. Il Lazio è sempre più destinato a diventare  il centro operativo del nostro mercato dell’audiovisivo grazie alla Legge Quadro sul Cinema e l’audiovisivo, che sta per approdare al Consiglio Regionale per l’approvazione definitiva e che è particolarmente attenta all’internazionalizzazione del prodotto cinematografico e audiovisivo laziale. La competizione con altre iniziative internazionali è molto forte ma la sezione Industry del RomaFictionFest, in soli tre anni è già diventata fortemente attrattiva per gli addetti ai lavori di tutto il mondo. Si tratta di un modo concreto di aiutare le nostre imprese a crescere”.

L’Industry Week offrirà anche la possibilità di studiare eventuali coproduzioni internazionali grazie alla presenza di co-produttori e produttori esecutivi internazionali. Particolare attenzione sarà data anche ai nuovi incentivi alla produzione offerti da Roma e dal Lazio.

Fonte: www.romafictionfest.it