Il Premier Matteo Renzi è tornato a parlare della riforma della Rai ieri sera, alla trasmissione “Virus”, rimarcando nuovamente la sua importanza come azienda e la necessità di andare incontro a forti cambiamenti: “La Rai va rimontata, è nel suo dna la più grande azienda produttrice beni culturali”. Il Presidente del Consiglio ha inoltre aggiunto: “bisogna fare un patto vero, deve parlare meno di politica, io non ho mai messo bocca su un palinsesto. Evitiamo di mettere la politica dentro la Rai”. Nel futuro “i migliori dovranno entrare nell’azienda solo per concorso”.

Fonte: Ansa