Rai: via libera al contratto di servizio
19 settembre 2013

Rai: via libera al contratto di servizio

Il consiglio di amministrazione Rai ha dato ieri il via libera al contratto di servizio 2013-2015 con la sola astensione di Luisa Todini, inviato ora alla commissione di Vigilanza per un parere non vincolante. In base al testo, verranno indicati i programmi di servizio pubblico (con un bollino inserito all’inizio o alla fine del programma con la scritta “programma finanziato con il contributo del canone”) e verranno pubblicati sul web – per fasce – i compensi. Si prevede inoltre una forte limitazione della pubblicità nella programmazione per i bambini: non ci sarà pubblicità su RaiYoyo mentre su altri programmi dedicati ai minori di età prescolare non potranno essere interrotti dalla pubblicità. Il cda ha inoltre dato il via libera all’unanimità alla nomina di Pasquale D’Alessandro, ora alla guida di RaiDue, alla direzione di Rai5. Massimo Ferrario, attuale direttore di Rai5, dovrebbe passare alla sede di Genova.

Fonte: e-duesse