È nata Terramed Plus, la prima piattaforma web dedicata alle storie e alla cultura del Mediterraneo. Lanciata dalla Rai in partenariato con cinque televisioni pubbliche del Nord e del Sud del Mediterraneo, la piattaforma offre gratuitamente in streaming documentari, film, cortometraggi e fiction sottotitolati in inglese, francese e arabo. Il progetto è cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Euromed Audiovisuel III e progressivamente arriverà a offrire un catalogo con oltre “cento ore di programmi, dalle televisioni pubbliche algerina, francese, spagnola, marocchina, dal canale franco-tedesco Arte e dalla Rai che – come spiega il direttore delle Relazioni Istituzionali e Internazionali dell’azienda Marco Simeon – con RaiNews è capofila del consorzio.” Tra le fiction già disponibili, la serie marocchina Un’ora all’inferno e l’italiana La baronessa di Carini. Il progetto, sviluppato con il coordinamento della COPEAM (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo Mediterraneo), rappresenta un’innovazione sia sul piano editoriale che su quello tecnologico.

(fonte: asca.it)

Leave a reply