Il consiglio di amministrazione della Rai, presieduto da Anna Maria Tarantola, si è riunito ieri in viale Mazzini e ha approvato all’unanimità il piano industriale 2013-2015 illustrato dal direttore generale Luigi Gubitosi. “Sono state identificate – si legge in una nota dell’Azienda – le seguenti dodici aree di intervento su cui si concentreranno i lavori: pubblicità, ricavi commerciali, ottimizzazione palinsesto, sviluppo all news, rilancio radio, sviluppo web, modello e assetto produttivo, digitalizzazione, revisione processi, risorse umane, assetto immobiliare, efficacia ed efficienza acquisti”.

(fonte: ufficiostampa.rai.it)<