Secondo alcune stime dell’Istituto di ricerca Nielsen pubblicate dal settimanale “Il Mondo”, si avrà una ripresa del settore della pubblicità televisiva nei prossimi trimestri, che porterà ad un sostanziale pareggio nell’anno solare 2011 (-0,1 rispetto al 2010) ed ad una incoraggiante crescita (+4,5%) per l’anno 2012. Si tratta di notizie più che positive che arrivano dopo i preoccupanti dati negativi registrati nei primi mesi del 2011 che parlavano di una flessione del 3,2% tra gennaio e marzo.
Per quanto riguarda il settore televisivo, secondo l’Istituto Nielsen, i fattori trainanti della ripresa saranno la crescita di internet, della direct mail e delle tv digitali.

Fonte: rielaborazione APT da E-Duesse<