Secondo le previsioni di ZenithOptimedia, nel 2012, Stati Uniti, Giappone e Cina trainerano la spesa pubblicitaria mondiale, che, crescerà complessivamente del 4,7% a 486mld di dollari. Previsto un ulteriore incremento nel 2013 (5,2%) e nel 2014 (5,8%).

A crescere meno nel 2012 sarà proprio l’Europa con un aumento del 2%. In particolare l’Italia, con l’ingresso della Russia nel 2014 nella classifica dei dieci principali mercati adv del mondo, slitterà dall’attuale decimo all’undicesimo posto.

Fonte: rielaborazione APT da E-Duesse