Accogliendo le tante sollecitazioni che gli arrivavano da più parti, ieri sera, nella trasmissione “Che Tempo che fa” il ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera ha espresso l’intenzione del Governo di annullare il molto contestato Beauty Contest per le frequenze Tv.

“Di fronte ai sacrifici chiesti agli italiani, pensare che un bene di Stato possa esser dato gratuitamente non è tollerabile e, verosimilmente, non lo tollereremo”. Ancora non chiara è la soluzione alternativa, che potrebbe non trattarsi di un asta: “Può essere una cosa un po’ diversa, dobbiamo trovare nuovi modi”.

Nel frattempo secondo quanto scrive oggi il quotidiano ‘La Repubblica’ l’intenzione del ministro sarebbe inizialmente quella di prendersi una pausa di un anno per capire cosa fare e iniziare a coinvolgere anche gli operatori telefonici.

Fonte: rielaborazione APT da MF-DJ