Nielsen, gennaio 2014: mercato pubblicitario a -2,8%, Tv +1,6%
20 marzo 2014

Nielsen, gennaio 2014: mercato pubblicitario a -2,8%, Tv +1,6%

Il mercato degli investimenti pubblicitari a gennaio 2014 chiude a -2,8%, pari a circa 12,6 milioni di euro in meno, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Lo scorso dicembre il decremento era stato pari al -4%. “Il primo mese dell’anno non si è aperto sotto i migliori auspici, considerando anche i 130 milioni in meno rispetto alla raccolta di dicembre”, spiega Alberto Dal Sasso, advertising information services business director di Nielsen. “Ma i segnali positivi non mancano, dal momento che storicamente gennaio non è indicativo della tendenza: continua, infatti, il trend di riduzione dello scarto e il conseguente avvicinamento a quota zero, cominciato a ottobre 2013″.

Tra i diversi mezzi monitorati, la tv, in particolare, si mantiene in terreno positivo grazie a una crescita del +1,6% e la quasi totalità degli operatori in attivo.

Consulta i dati Nielsen cliccando qui