”Dobbiamo favorire in tutti i modi i piccoli e grandi mecenatismi, ad esempio inserendo la possibilità di un 5 per mille dell’Irpef esplicitamente dedicato all’intervento culturale e paesaggistico.”

A lanciare la proposta il Presidente della Fondazione Italia Futura, Luca Cordero di Montezemolo, dal palco del teatro Argentina di Roma, in occasione del convegno “Cultura, orgoglio italiano”.

“E’ davvero bizzarro” ha proseguito Montezemolo “che il contribuente possa decidere di destinare il 5 per mille della propria fiscalità a settori come lo sport e il volontariato, ma che non possa farlo per le organizzazione che operano per la cultura. L’investimento pubblico in cultura, così come quello su scuola e ricerca, è un investimento sulle prospettive di crescita economica  e civile della nazione.”

Fonte: rielaborazione APT da fonti varie