Sono al punto di rottura le trattative fra RAI e l’Usigrai (l’unione sindacale dei giornalisti RAI), il quale, in una nota, si è dichiarata pronto a fissare la data per uno sciopero generale, ed ad intraprendere altre iniziative di protesta, già a partire dal prossimo lunedì.

L’Usigrai chiede progetti di rilancio dell’aziena, lamentando la recente  “uscita di volti noti dell’azienda e la chiusura di trasmissioni di successo che, oltre a garantire una informazione plurale, assicuravano introiti pubblicitari, ancor più importanti in una fase di difficoltà economica come quella attuale.”

Fonte rielaborazone APT da www.adginforma.it

Leave a reply