Massimo Liofredi farà ricorso a mamma Rai. Dopo che il consiglio di amministrazione della Rai ha votato  a maggioranza il suo trasferimento dalla direzione di Rai2 a quella di Rai Ragazzi (Rai YoYo e Rai Gulp), e questo nonostante la lettera di diffida spedita ai vertici dell’azienda prima del CDA, Liofredi ha deciso di passare la palla agli avvocati.

Forte del precedente di Paolo Ruffini che si è visto reintegrato sulla poltrona di direttore di Rai3 dalla sentenza di un tribunale, Liofredi ambisce a ottenere la stessa soddisfazione. Secondo gli avvocati di Liofredi il cambio di poltrona è evidentemente penalizzante visti i risultati ottenuti da Raidue nell’ultimo anno.

Fonte: rielaborazione APT da IlGiornale.it