La Cairo Communication, neo proprietaria de La7, ha approvato il progetto di bilancio 2012, che delinea anche i primi interventi sull’emittente. “L’attuale situazione economica della società – si legge in una nota – comporta la necessità di dar corso ad un piano di ristrutturazione volto alla riorganizzazione e semplificazione della struttura aziendale e alla riduzione dei costi, preservando l’alto livello qualitativo del palinsesto.” In particolare, le linee guida di Cairo prevedono: conferma della linea editoriale e dei programmi di punta della rete; contenimento dei costi; lancio di nuovi programmi per rafforzare fasce orarie come quella pomeridiana, mirando al target femminile e giovane; valorizzazione del target “altamente qualitativo” degli ascolti di rete.

(fonte: e-duesse.it)