È fissato per oggi pomeriggio il consiglio di amministrazione di Telecom Italia che dovrebbe decidere del futuro di TiMedia. Ma ci sono novità che potrebbero far slittare ulteriormente i tempi. Oltre alle offerte di Clessidra e Cairo, infatti, sembra confermata quella proveniente da Europa 7. Ieri l’associazione dei piccoli azionisti di Telecom ha invitato il cda a non vendere La7, la cui cessione sarebbe “inopportuna”, e a riportarla all’interno del gruppo come divisione, “con notevoli risparmi di gestione”.

(fonte: primaonline)<