La Rai si riorganizza anche dal punto di vista immobiliare. Secondo quanto scrive MF, l’Azienda ha avviato una ricerca di immobili nella zona nord di Roma, allo scopo di creare, in aggiunta alla sede di Viale Mazzini e a quella di Saxa Rubra, un terzo centro televisivo nella capitale. Di qui l’invito, comparso su alcuni quotidiani e pubblicato su internet dalla stessa azienda, a “sollecitare manifestazioni di interesse alla cessione a Rai di immobili o di terreni con diritti edificativi con destinazione uffici”.
I nuovi uffici dovranno raggiungere complessivamente una superficie lorda tra i 20.000 e i 60.000 mq e potranno così accorpare i numerosi uffici e studi Rai tutt’ora sparsi per la Capitale.

Fonte: Rielaborazione APT da MF