La Tv pubblica cinese (CCTV) ha iniziato domenica scorsa a testare il primo canale cinese  interamente in 3D, sulla stregua di quelli già esistenti in Giappone, India ed in Corea del Sud. Il canale si chiama China 3D TV Trial Channel e il lancio è previsto per il 23 gennaio (il giorno del Capodanno cinese) in modalità inizialmente gratuita.

“Il lancio del primo canale televisivo in 3D rappresenta un significativo passo avanti nello sviluppo del mercato televisivo cinese”, ha affermato il presidente dell’autorità cinese di regolamentazione dei media, Cai Fuchao, sottolineando che la domanda di nuovi televisori atti a supportare il servizio, ha aggiunto, potrebbe raggiungere “centinaia di miliardi di yuan”.

L’evento ha importanza in relazione del fatto che il mercato televisivo cinese è il più grande al mondo. Nelle abitazioni cinesi, stima l’agenzia Xinhua, sono presenti più di 500 milioni di televisori. Se anche solo una piccola porzione di utenti decidesse di passare a un Tv 3D, le cifre sarebbero comunque rilevanti.

Fonte: rielaborazione APT da Key4biz