RomaFictionFest e l’associazione SmileChild  daranno vita, nell’ambito del RomaFictionFest 2011, ad un’inedita collaborazione che ha per protagonista il mondo dei giovani spettatori televisivi.

“Assieme all’Assessorato Istruzione e Politiche Giovanili, siamo molto soddisfatti di aver inaugurato una collaborazione con l’associazione SmileChild che ci ha permesso di arricchire il  programma della V edizione del RomaFictionFest con una serie di iniziative destinate ai ragazzi – afferma l’assessore alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio Fabiana Santini – il coinvolgimento di questi piccoli spettatori è importantissimo per il mondo della Tv, ma quello che ci sta più a cuore è che questo coinvolgimento accada secondo un’etica ben precisa di rispetto e di tutela dei diritti dei minori”.

Entusiasta anche Federico Bagnoli Rossi, Presidente SmileChild : “Grazie a questa ulteriore collaborazione con la Regione Lazio, SmileChild prosegue la sua crescita nel mondo dell’entertainment, che riesce quotidianamente a rendere possibili “incredibili sogni” e così tutelare il Diritto alla “Felicità” dei bambini. La collaborazione con il Festival è sicuramente una sfida tra le più avvincenti proprio per il pubblico a cui si rivolgeranno le nostre attività”.

Fonte: Rielaborazione APT da romafictionfest