Si è svolta ieri la serata di premiazione dei Golden Globe (edizione n. 69) durante la quale sono stati assegnati i premi alle migliori performance cinematografiche e televisive.
Questi sono i premi assegnati per la televisione: nella categoria serie comedy/musical vincono “Modern Family” di Abc (migliore serie); Matt LeBlanc in “Episodes” (miglior attore); Laura Dern in “Enlightened” (miglior attrice serie comedy/musical). Categoria serie drama: “Homeland” (Showtime); Kelsey Grammer in “Boss” (miglior attore); Claire Danes in “Homeland” (miglior attrice). Vincono anche Idris Elba in “Luther” (miglior attore in una serie, miniserie o tv movie); Kate Winslet in “Mildred Pierce” (migliore attrice in una serie, miniserie o tv movie), Jessica Lange in “American Horror Story” (miglior attrice non protagonista in una serie, miniserie o tv movie), Peter Dinklage in “Game of Thrones” (miglior attore non protagonista in una serie, miniserie o tv movie). “Downtown Abbey” di Pbs vince infine nella categoria miglior miniserie/tv movie).

Fonte: rielaborazione