Bruxelles, 18 dicembre 2012 – E’ stata approvata oggi, in Commissione Cultura del Parlamento Europeo, la Relazione dell’Onorevole Silvia Costa sul Programma Europa Creativa 2014/2020 per i settori culturali e creativi. Il regolamento, che fonde gli attuali programmi Cultura, Media e Media Mundus, dovrebbe avere effettiva operatività a partire dai primi mesi del 2013. Tra le novità l’aumento della dotazione finanziaria (1,8 miliardi di euro per l’intero periodo) e l’istituzione di un Fondo di Garanzia per migliorare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese. In area riservata trovate la presentazione sul fondo di garanzia tenuta in occasione del convegno “FROM MEDIA PROGRAMME TO CREATIVE EUROPE: EVOLUTION OR REVOLUTION?” dello scorso 15 novembre.
Leggi il Comunicato Stampa.

Fonte: dire.it