Il Viceministro alle Comunicazioni, Antonio Catricalà, ha annunciato, davanti alla Commissione Trasporti e Telecomunicazioni, che prima della stesura del nuovo contratto di servizio Rai 2013 -2015, ci sarà una consultazione con le associazioni dei consumatori e forse anche con le parti sociali. “Una consultazione in forma ridotta – ha spiegato – che sarà il banco di prova di una più grande, in vista della scadenza del maggio 2016, quando il servizio pubblico sarà messo a gara”.

Fonte: Ansa