L’associazione “100 Autori”, congiuntamente all’APT, Associazione Produttori Televisivi e alle principali Associazioni di categoria del settore audiovisivo, si schiera contro la decisione inserita nel Decreto Legge 6 luglio 2012, n. 95 recante “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini” (cosiddetto “Spending review 2”) che prevede di trasformare la “Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia” in un istituto alle dipendenze del Ministero per i Beni e per le Attività culturali. Le associazioni hanno sottoscritto e condiviso il documento di protesta allegato.

Fonte: APT e 100autori