Con le elezioni alle porte, diversi processi in corso nel mercato televisivo subiscono una battuta d’arresto. Mediaset, che stava cercando nuovi entranti per Premium, avrebbe deciso una pausa di riflessione. Eppure, per la pay tv del Biscione, che nel 2012 registra un passivo stimato di 90 milioni, la ricerca di nuovi partner è essenziale. Allo stesso modo, sarebbero state accantonate, almeno per il momento, sia la vendita di TiMedia (la controllata Telecom cui fa capo La7), sia l’ipotesi di alleanza tra Sky e il gruppo Espresso.

(fonte: Italia Oggi)