Tv d’agosto: ottimi i risultati per le tv “non generaliste”. In attesa della riapertura autunnale della stagione televisiva il consumo di televisione ad agosto è in tendenziale crescita rispetto agli anni scorsi con gli spettatori che hanno premiato le «altre tv» (le reti digitali terrestri e satellitari), il cui share sale addirittura a un terzo del totale.

Più nel dettaglio gli spettatori d’estate hanno dedicato molta attenzione al cinema, ma non sulle reti generaliste. Ad agosto volano, ad esempio, i canali pay cinema di Sky, con ascolti sulla prima serata che raggiungono una media del 3,2% di share, con un incremento dell’1,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Sulla generalista, invece, i risultati più rimarchevoli riguardano ancora il calcio. Ottimi risultati per il trofeo Tim di Canale5 ma soprattutto la nazionale di calcio: l’amichevole Italia-Spagna, del 10 agosto trasmessa da Raiuno, raccoglie 6 milioni e mezzo di spettatori (il 34% di share) ed è il programma estivo più visto.

Fonte: rielaborazione APT da Corriere.it