Un mese di grandi cambiamenti – quello di settembre 2012 – per le reti del digitale terrestre, che hanno subìto non pochi assestamenti con tante piccole e inaspettate sorprese. RaiPremium trascina l’offerta dell’azienda pubblica con l’1,33% di share nelle 24 ore e ben 129 mila spettatori, che in prime time diventano 254 mila (con l’1% di share). Confermato il successo di Rai4, che però rimane pressoché stabile rispetto ai mesi precedenti, con l’1.09% di share e 106 mila spettatori, risultato che si conferma praticamente in tutte le fasce orarie (mattina a parte).

Rai4 che tra l’altro surclassa ancora Italia2, suo diretto competitor, che nonostante la rivoluzione annunciata, si è dovuta accontentare dello0.48% di share (46 mila spettatori in media), superata anche da Mediaset Extra – che con il 0.67% di share si conferma una delle reti più fruttuose dell’offerta del Biscione, che tra l’altro tra le 15 e le 18 raggiunge pure l’1.03% di share e 107 mila spettatori – e da Cielo, che colleziona lo 0.68% di share e 66 mila spettatori. Eccezionale il risultato di Giallo che raggiunge lo 0.81% di share nelle 24 ore. Non eccezionale invece il risultato di La5 che si ferma allo 0.90% di share in media (87 mila spettatori) con un picco tra le 9 e le 12 dell’1.16% di share e 58 mila spettatori, mentre La7d cresce allo 0.51% di share (49 mila spettatori).

Nella battaglia tra i canali di Cinema, Iris riesce ad avere la meglio suRaiMovie: il canale di Cologno ottiene l’1.14% di share nelle 24 ore (111 mila spettatori) mentre RaiMovie si ferma allo 0.99% di share con 96 mila spettatori. Stessa situazione per i canali per ragazzi: RaiGulp conferma l’andamento sottotono (nonostante la lieve crescita) e ottiene  lo 0.51% di share (49 mila spettatori),  ma tiene a distanza Super! di DeAgostini che ottiene lo 0.42% di share (40 mila aspettatori), da Frisbee (0.47% di share, picco dell’1.21% tra le 9 e le 12) ed è superato da K2 che raggiunge un buon 0.63% di share e 61 mila spettatori. Boing li doppia con l’1.06% di share (102 mila spettatori), risultato