L’Onorevole Silvia Costa, Parlamentare Europea relatrice del programma Europa Creativa, lancia un appello a sostegno dei produttori indipendenti italiani. Durante il suo intervento al convegno “Dal Programma MEDIA a Europa Creativa: evoluzione o rivoluzione?” svoltosi ieri all’Auditorium Via Veneto, in cui ha illustrato la struttura e gli obiettivi del programma settennale, (2014/2020) –  che sarà in approvazione del Parlamento Europeo il prossimo 18 dicembre – ha chiesto con forza che anche l’Italia partecipi più attivamente al processo di distribuzione dei prodotti nazionali. “I produttori indipendenti italiani, a differenza di quanto capita negli altri Paesi europei – ha spiegato – non hanno la titolarità dei diritti e questo causa un blocco nella libera circolazione delle nostre eccellenze. L’obiettivo del programma Europa Creativa è anche quello di creare le condizioni per spingere il prodotto nazionale oltre i propri confini e abbiamo cercato di ottenerlo prevedendo incentivi destinati a sottotitolaggi e traduzione”.
“Diffondiamo le nostre fiction!” ha concluso, infine, l’On. Costa.