Il Miur ha notificato ad Agostino Ragosa la nomina a direttore generale dell’Agenzia digitale. Ora, secondo quanto previsto dalla legge 134/2012, procederà in qualità di commissario straordinario all’accorpamento dei tre enti che confluiranno nell’Agenzia digitale: DigitPa, Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione e Dipartimento per la digitalizzazione della PA della Presidenza del Consiglio. Ragosa ha a disposizione 45 giorni per presentare il nuovo statuto al governo, che dovrà approvarlo; dopodiché assumerà ufficialmente il ruolo di dg dell’Agenzia digitale. La nomina rappresenta un passaggio essenziale per la realizzazione degli obiettivi dell’Agenda digitale italiana e del Piano Horizon 2020.

(fonte: key4biz.it)