Nato a Roma nel 1958.

Ha iniziato l’attività di produttore indipendente nel 1990, realizzando documentari, film per il cinema e fiction tv.

Dal 2004 è produttore associato di Cattleya, responsabile della produzione di fiction televisiva.

Per Cattleya, tra il 2004 e il 2012, ha prodotto oltre 60 ore di fiction tv per Rai, Mediaset e Sky.

Tra i film cinema prodotti: “La mia generazione” di Wilma Labate, candidato italiano all’Oscar 1997 come miglior film straniero e presentato ufficialmente al festival di Venezia 1996; “Il violino rosso” di Francois Gerard, in coproduzione con il Canada e con Mikado Film, premio Oscar 1998 per la migliore colonna sonora originale; “Sangue vivo” di Edoardo Winspeare, vincitore del festival di San Sebastian e presentato ufficialmente al Sundance Film Festival 2000; “Domenica” di Wilma Labate, in concorso al Festival di Berlino 2001; “Il Miracolo” di Edoardo Winspeare, in concorso al Festival di Venezia 2003.

Tra le fiction televisive: la miniserie TV “Due Volte Vent’anni” di Livia Giampalmo vincitrice del Premio migliore attrice protagonista per Mariangela Melato a “Italiafiction 1994”; “Dopo la Tempesta” di Antonio e Andrea Frazzi, vincitore del Premio CEI al Festival di Budapest 1996, come migliore Tv movie; la miniserie “Un giorno fortunato” di Massimo Martelli, Rai Due, “Meglio Tardi che Mai” di Luca Manfredi, Rai Uno; “Una Storia Qualunque” di Alberto Simone, Rai Uno; “Dalida” di Joyce Bunuel coprodotto da Cattleya-Ego Productions-France2-RTI; nel 2004 “Codice Rosso” di Riccardo Mosca, Canale Cinque; l’acclamata “Romanzo Criminale – La Serie” prima e seconda stagione dirette da Stefano Sollima; “Tutta la Verità” di Cinzia TH Torrini per Rai Uno, “Occhio a Quei Due” diretto da Carmine Elia per Canale Cinque, “Rossella” con Gabriella Pession diretta da Gianni Lepre e l’attesa seconda stagione diretta da Carmine Elia. Sta seguendo le riprese di “Gomorra – la Serie” diretta da Stefano Sollima, Claudio Cupellini e Francesca Comencini prodotta da Sky, Catt