Il piano fiction Rai per il 2013 è un piano “di transizione”, come lo ha definito il neo direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta nel corso di un recente incontro con i produttori organizzato dall’APT: anche se non è stato concepito sin dall’inizio sulla base di nuove linee editoriali, queste ultime sono state applicate nella selezione dei progetti presentati. Altra novità, un aumento del 20% delle ore complessive di fiction (120 prime serate per Rai Uno contro le 99 del 2012) e un aumento dell’investimento (quasi 180 milioni), anche se non proporzionale a quello del numero di ore. Infine, a differenza dei piani fiction precedenti, è stato approvato prima dell’inizio dell’anno.

Se si guarda al dettaglio del piano (pubblicato dal mensile Tivù), si nota una riduzione della fiction in costume e a sfondo religioso a favore di temi e personaggi più moderni e di soggettività finora poco rappresentate, le donne innanzitutto. Ecco dunque i progetti in via di realizzazione dalle singole società di produzione: Lux Vide (APT): Don Matteo 9 (13×100’), La dama nera (6×100’), The Deal e La bella e la bestia (2×100’); Endemol Italia (APT): Un’altra vita (6×100’), Il Signore sia con te (6×100’), Palomar (APT): Braccialetti rossi (6×100’), Il romanzo del commissario (6×100’), Publispei (APT): Un medico in famiglia 9 (13×100’), Grace Kelly (2×100’); 11 marzo film (APT): Qualunque cosa succeda (2×100’); Albatross (APT): Il restauratore 2 (8×100’); Aurora: Don Diana (2×100’); Bibi Film: Non è mai troppo tardi (2×100’); Cattleya (APT): Ragion di stato (2×100’); Ciao Ragazzi (APT): San Francesco (2×100’); Compagnia Leone Cinematografica (APT): Ora tocca a me (4×100’); Freemantle Media (APT): Un posto al sole 18 (250×27’); Goodtime (APT): La narcotici 2 (6×100’); Italian International Film (APT): Il giudice meschino (2×100’); Indigo: Una mamma imperfetta (25×8’); ITC Movie (APT): Fuoriclasse 2 (4×100’); Magnolia (APT): Una grande famiglia 2 (8×100’); Ocean (APT): A testa alta – I martiri di Fiesole (2×100’); PayperMoon (APT): Questo nostro amore 2 (2×100’); Picomedia (APT): L’oro di Scampia (2×100’); Red Film (APT): Le due leggi (2×100’); Tandem: Oltre il confine (5 serate); Vela Film (APT): La porta rossa (2×100’). Sono ancora da definire una miniserie sentimentale e una miniserie social, con un budget di 3,5 milioni  ciascuna. Si tratta di titoli destinati nella quasi totalità a RaiUno, con le eccezioni di Oltre il confine per RaiDue e Una mamma imperfetta e Un posto al sole per RaiTre.

Per il 2014, Andreatta ha già annunciato un piano fiction predisposto sulla base di linee editoriali chiare e condivise, che avrà tra i suoi obiettivi quello di far ripartire linee di produzione destinate a RaiDue, RaiTre e, novità assoluta, al web.

Rate: