Roma, 23 aprile 2014 – L’Associazione Produttori Televisivi (APT) esprime soddisfazione per l’intervento che il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, ha svolto questa mattina nel corso dell’audizione per la rideterminazione dell’equo compenso per copia privata. L’APT esprime anche condivisione per l’invito del Ministro a una soluzione concordata fra le parti che eviti contenziosi dannosi per tutti. La soluzione è attesa degli aventi diritto da quasi due anni.