Federico Scardamaglia nasce a Roma il 24 Marzo 1974.

Nel 1999 consegue la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Nel 1999 ha partecipato alla produzione della Fiction Televisiva “Qualcuno da Amare”, per la regia di Giuliana Gamba, con Veronica Pivetti e Robert Atzorn, e nel 2001 alla Fiction “La Memoria e il Perdono”,  per la regia di Giorgio Capitani con Virna Lisi, Jean Pierre Cassel e Anna Valle.

Nel 2001 ha frequentato il corso Rai Script di sceneggiatura.

Nel 2002 ha conseguito il master Magica Emam (European Master in Audiovisual Management) a Roma.

Nel 2004 ha prodotto assieme al padre Francesco due Miniserie Televisive: “Virginia, la Monaca di Monza” per la regia di Alberto Sironi, con Giovanna Mezzogiorno, Stefano Dionisi e Toni Bertorelli, e “La Caccia” per la regia di Massimo Spano, con Claudio Amendola e Alessio Boni.

Nel 2006 ha prodotto la Miniserie Televisiva: “I Figli Strappati” liberamente tratto dai diari di Fey Von Hassel per la regia di Massimo Spano, con Antonia Liskova, Daniele Pecci e Johannes Brandrup, soggetto di Laura Toscano e Franco Marotta e la Miniserie Televisiva: “Papa Luciani, il sorriso di Dio”, soggetto di Francesco Scardamaglia e Massimo Cerofolini per la regia di Giorgio Capitani con Neri Marcorè, Josè Maria Blanco, Imma Colomer Marcet, Paolo Romano, Franco Interlenghi.

Nel 2008 ha prodotto la Miniserie Televisiva: “Una Madre”, soggetto di Laura Toscano e Franco Marotta per la regia di Massimo Spano, con Violante Placido, Enrico Loverso, Stefano Dionisi, Enzo Decaro e la Miniserie Televisiva: “Puccini”, soggetto di Francesco Scardamaglia e Nicola Lusuardi per la regia di Giorgio Capitani.

Nel 2009 ha prodotto la Miniserie Televisiva “Eroi per caso”, sceneggiatura di Francesco Scardamaglia e Nicola Lusuardi per la regia di Alberto Sironi.

Nel 2010 ha prodotto la Miniserie Televisiva “Dove la trovi un’altra come me?”, sceneggiatura di Francesco Scardamaglia, Alessandro Fabbri e Ludoviaca Rampoldi per la regia di Giorgio Capitani.

Sta seguendo, inoltre, la realizzazione di un progetto di Animazione per la RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA S.p.A. intitolato “Piccolo Gesù” con la collaborazione della de Mas