admin

Canneseries alla sua prima edizione

In occasione del prossimo MipTV (9-12 aprile 2018)  si svolgerà la prima edizione di Canneseries (7-11 aprile, http://canneseries.com/en/) dedicata alle più interessanti serie da tutto il mondo. Canneseries ospiterà due distinte sezioni: – Canneseries Official Competition, che presenterà 10 anteprime mondiali, selezionate tra le serie più innovative di ogni genere e formato.  Al link https://series-canneseries.festicine.fr/en/identification tutte le informazioni per rispondere alla Call for Entries (deadline 15 gennaio 2018). – In Development, realizzato in collaborazione con Reed Midem. Un programma pensato come “acceleratore” per autori e produttori, che avranno la possibilità di presentare i propri progetti alla presenza di key decision-makers, commissioning editors, distibrutori, rappresentanti di fondi e piattaforme. I progetti saranno selezionati tramite una call for entries internazionale. Potete trovare tutti i dettagli per rispondere alla call (deadline 8 gennaio 2018) cliccando qui. Per ulteriori informazioni relative a In Development potete contattare Laura Gragg all’indirizzo email laura.gragg@orange.fr e visionare il seguente file. Tutti gli operatori iscritti a MipTV possono accedere gratuitamente a In Development pre-registrandosi qui. Informiamo infine che le iscrizioni allo Spazio Ombrello del Padiglione Italia a MipTV 2018 apriranno entro la prima metà di Gennaio...

Read More

Rai Fiction , 29% di share per l’ultima puntata di ‘Scomparsa’

Ascolti record per Scomparsa , la serie di Rai 1 con Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno, coprodotta da Rai ed EndemolShine Italy per la regia di Fabrizio Costa che si è conclusa martedì 19 dicembre con 6,8 milioni di telespettatori, il 29% di share e un picco del 35,2%. Un altro eccellente risultato per la fiction Rai che ha vinto tutte e sei le serate ottenendo complessivamente una media di 6,5 milioni di telespettatori e il 26% di share. “Un cast d’eccellenza – è il commento di Eleonora Andreatta , direttrice di Rai Fiction – al servizio di un intreccio avvincente, che ibrida il family al melò e al thriller mettendo l’accento sul mondo degli adolescenti, tessuto con maestria da Peter Exacoustos e Maddalena Ravagli e diretto con bravura da Fabrizio Costa. Mi congratulo con tutto il cast e con EndemolShine Italy per l’alto valore produttivo che ha caratterizzato la serie e la qualità della confezione che ha saputo valorizzare i meravigliosi sfondi della costa marchigiana”. “Con il successo di Scomparsa – spiega la direttrice – si conclude un anno record per la fiction Rai che in controtendenza rispetto alla frammentazione dell’audience non solo ha visto aumentare i suoi spettatori raggiungendo il miglior risultato dal 2009, ma – conclude – ha coinvolto anche un pubblico più giovane, più distribuito su tutto il territorio italiano e maggiormente istruito”. Fonte:...

Read More

Il 2017 anno di grandi successi per le fiction Rai, dice Eleonora Andreatta

“Nel 2017 abbiamo trasmesso più di 100 serate in prima visione, con una media del 22,5% e 5,5 milioni di spettatori, con un pubblico che nella media è diventato più giovane, più distribuito su tutto il territorio italiano e maggiormente istruito”. A dirlo la direttrice di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, facendo il bilancio del 2017 per le serie trasmesse sul servizio pubblico, il miglior risultato dal 2009 in controtendenza rispetto alla frammentazione dell’audience. “E’ l’ultima conferenza stampa del 2017, che chiude un anno di grandi successi della fiction e insieme apre al nuovo, al 2018 che riparte all’insegna di un prodotto evento”, ha detto Andreatta nel corso della presentazione di ‘Romanzo Famigliare’, che andrà in onda su Rai1 da lunedì 8 gennaio, per la regia di Francesca Archibugi, con nel cast anche Giancarlo Giannini e Vittoria Puccini. “Nella serie, ha spiegato ancora, sento condensato il progetto di Rai Fiction di raccontare l’Italia di oggi, il punto di vista delle donne, degli adolescenti, alzando l’ambizione narrativa e l’asticella della qualità”. Fonte:...

Read More

APT entra a far parte della FAPAV

APT (Associazione Produttori Televisivi), Mustang Entertainment, Next Cinema e Vision Distribution entrano a far parte della FAPAV, la Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali. L’ingresso è avvenuto in occasione dell’Assemblea Ordinaria della Federazione, che si è tenuta il 19 dicembre. Nel corso dell’Assemblea è stato rinnovato all’unanimità l’incarico a Federico Bagnoli Rossi quale Segretario Generale della Federazione. “Ringrazio gli Associati per la fiducia accordatami e per il riconoscimento al lavoro svolto e sono lieto di dare il benvenuto in FAPAV a: Mustang Entertainment, che svolge anche un importante lavoro di valorizzazione dei capolavori del nostro cinema del passato; Next Cinema, con la quale rinnoviamo il rapporto con il settore della postproduzione; la nuova realtà Vision Distribution e APT (Associazione Produttori Televisivi), con il cui ingresso arricchiamo ulteriormente la rappresentanza in FAPAV delle associazioni di categoria del settore audiovisivo. Un ringraziamento al Presidente Leone per la sensibilità dimostrata sul tema della tutela dei contenuti e per l’opportunità di questa collaborazione. L’ingresso di tutti questi nuovi importanti Associati conferma l’interesse trasversale nei confronti del problema della pirateria da parte di tutti i soggetti che operano nel comparto” – ha dichiarato il Segretario Generale Federico Bagnoli Rossi. L’Assemblea ha inoltre costituito occasione per fare un bilancio degli ultimi due anni e tracciare le nuove strategie per il 2018. “Questo biennio ci ha visto impegnati su tutti i fronti: enforcement,...

Read More

Il video streaming è anche innovazione nel design

Guardare quello che c’è, nell’ora e nel giorno in cui viene trasmesso in tv, sembra un modello sorpassato, e secondo molti i giorni del broadcasting tradizionale sono contati. La colpa (o il merito, a seconda dei punti di vista) sarebbe delle piattaforme in streaming, che hanno introdotto la possibilità di gustarsi i propri programmi quando e come si vuole, con l’aggiunta degli schermi di Pc, smartphone e tablet a quello del salotto; al punto che invece di vedere le puntate di una serie tv scadenzate nel tempo, si può decidere di farlo tutto in una volta, con una maratona priva di soste che ha già la sua definizione proveniente dagli Usa, “binge-watching”. Il termine è americano non a caso, perché i maggiori protagonisti del mercato provengono da oltre oceano: Netflix è arrivata in Italia ad ottobre del 2015, seguita un anno dopo da Amazon Prime Video. Nel nostro Paese poi ci sono altre realtà che hanno per lo più connotazione locale: ad Infinity, che esiste dal 2013 ed è legata a Mediaset, si sono aggiunte Now TV, servizio di Sky Italia, TIMvision e Vodafone TV. Al di là dell’offerta variabile, che prevede per quasi tutti molti titoli condivisi e diversi esclusivi, ciò che accomuna tutti è l’obbligo per i clienti di sottoscrivere un abbonamento al servizio e di utilizzare la banda larga di Internet come canale di ricezione dei...

Read More