admin

Romeo e Giulietta 2.0 tra Roma Nord e Sud

Sono in arrivo due nuove serie su Rai 1 mentre sono iniziate le riprese di una fiction, destinata al canale Fox, in cui è protagonista assoluta la città di Roma. La prima ha per titolo ‘La mafia uccide solo d’estate’ e la rete leader di viale Mazzini ne trasmette la seconda stagione a partire da giovedì 26 aprile. La seconda è ‘Il capitano Maria’, in onda dal 7 maggio sempre su Rai 1 e prevede il ritorno sul set di Vanessa Incontrada, ma questa volta nel ruolo di un capitano dei Carabinieri. Infine la terza, il cui primo ciak è stato battuto il 23 aprile, ha per titolo ‘Romolo + Giuly’ ed andrà in onda su Fox (canale 112 di Sky). Anche la seconda stagione di La mafia uccide solo d’estate, scritta e diretta da Pierfrancesco Diliberto meglio conosciuto come Pif, ha come protagonista la famiglia Giammarresi con il piccolo Salvatore che guarda gli eventi mafiosi di Palermo con i suoi occhi da bambino. Il racconto continua da dove si era interrotto alla fine della prima stagione: la famiglia era stata costretta ad una improvvisa e rocambolesca fuga dalla città. Nel cast i telespettatori ritrovano Claudio Gioè ed Anna Foglietta nel ruolo di Lorenzo Giammarresi e la moglie Pia Melfi Giammarresi, i genitori del piccolo Salvatore. New entry è l’attore Dario Aita che interpreta il ruolo di Rosario. Rivedremo...

Read More

Rocco Schiavone approda su Starz

Rocco Schiavone arriva sui palinsesti Usa, in particolare su Starz. Il distributore tedesco Beta Film ha infatti siglato l’accordo con la cable Usa dove approderanno le prime due stagioni della serie di Rai2 tratta dai romanzi di Antonio Manzini e prodotta da Cross (controllata Beta) e Rai Fiction. Fanno parte dello stesso accordo anche la spagnola La Zona e la tedesca Maximilian e Marie de Bourgogne. Fonte:...

Read More

Giancarlo Leone confermato Presidente APT

L’Assemblea dell’Associazione Produttori Televisivi ha confermato Giancarlo Leone nel suo ruolo di Presidente dell’APT per il biennio 2018-2020. Giancarlo Leone, 62 anni, è manager televisivo e cinematografico e Amministratore Delegato di Q10Media, società da lui fondata nel 2017. In passato ha ricoperto gli incarichi di Vice Direttore Generale della Rai, Amministratore Delegato di Rai Cinema, Direttore di Rai1. Nel suo intervento, Leone ha presentato gli indirizzi generali del programma di attività. Tra i punti qualificanti: la centralità del ruolo delle produzioni audiovisive indipendenti nell’ambito del nuovo scenario di mercato in netta crescita, l’azione proattiva sui mercati internazionali, un’attività sempre...

Read More

Fandango produce per Netflix “Luna nera”

Fandango è il produttore della nuova serie originale italiana Netflix: la storia si intitola Luna nera ed è basata su un manoscritto di Tiziana Triana, creatrice della serie insieme a Francesca Manieri (Il miracolo) e Laura Paolucci (L’amica geniale). Ambientata nell’Itlaia del XVII secolo, la serie ha per protagonista una giovane accusata di stregoneria, che trova rifugio presso un gruppo di donne accusate di praticare magia nera. Prende forma anche Baby, la serie di Fabula Pictures ispirata al caso delle baby squillo dei Parioli e firmata dal collettivo Grams. Netflix ha infatti annunciato la regia, Andrea De Sica e Anna Negri, e il cast, composto da Benedetta Porcaroli, Alice Pagani, Riccardo Mandolini, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Paolo Calabresi. Fonte:...

Read More

Netflix, target price da capogiro

Netflix, leader mondiale nel settore dello streaming video (Svod), ha superato ancora una volta le attese del mercato. Nel primo trimestre il numero degli abbonati è salito di 7,4 milioni, con una crescita del 50% anno su anno, di cui 1,96 milioni negli Usa e 5,45 milioni nel resto del mondo, toccando il record di 125 milioni di utenti. Spinta dei risultati, Netflix ieri è stato premiato a Wall Street: a un’ora dalla chiusura il titolo era in rialzo di quasi il 10% a circa 335 dollari (la performance degli ultimi 12 mesi è intorno al 130%). Nonostante i livelli raggiunti, a parere degli analisti, l’azione ha potenzialità di ulteriore crescita Per esempio, gli specialisti di Raymond James hanno ribadito il giudizio outperform (performance superiore al mercato) con target price a 365 dollari. Nel report gli esperti mettono in evidenza che «Netflix continua a evidenziare una forte crescita a livello geografico, sia nei vecchi mercati, come l’America Latina, sia in quelli nuovi, come l’Asia. La combinazione di maggiori contenuti locali, aumento degli investimenti in marketing sui contenuti e partnership con i broadcaster suggeriscono che ci sono ancora ampi margini di espansione internazionale». La stima è di 20,4 miliardi di ricavi totali nel 2019, rispetto ai 16,1 miliardi del 2018. In sintesi i punti di forza del gruppo guidato da Reed Hastings sono la crescita degli abbonati a livello globale,...

Read More